Tao del Sesso: come usare i metodi per guarire il corpo e aprire il Cuore

Il Tao della Sessualità è un insieme di pratiche e indicazioni filosofiche, nate nell’ambito del Taoismo, legate alla sfera sessuale, denominate “Arti della stanza da letto”. 

Insegna una serie di tecniche fisiche ed energetiche-mentali per conoscere il jing, l’energia sessuale. Questo è il tesoro delle pratiche sessuali taoiste.

In questo articolo si vuole presentare la tradizione del Tao del Sesso e le sue possibilità di pratica relativa al qi gong con il jing. Perché è considerata l’energia di base di ogni individuo, per far evolvere lo spirito.

tao del sesso tao roma 2

I principi delle pratiche sessuali taoiste

Il Tao del Sesso è in sistema di tecniche che portano grandi benefici sia per la donna che per l’uomo: sono la base dell’alchimia interiore, che trasforma gli ingredienti energetici e si dice che la loro maestria aiuti a raggiungere l’immortalità (assimilabile all’illuminazione, nella tradizione del Tao).

Conservare e trasformare l’energia sessuale grazie alle pratiche taoiste, quindi, viene introdotta come potente pratica spirituale che permette la raffinazione dei 3 tesori: il jing diviene qi, il qi si trasforma in shen, lo shen torna al Tao. Dal quale si ricomincia il ciclo, che ne alimenta la qualità essenziale.

Attraverso questo ciclo di raffinazione, lo shen individuale ha la possibilità di tornare al Vuoto (wu-wei) e quindi al Tao, per poter raffinare xing, la natura essenziale.

Molti ritengono che le pratiche sessuali taoiste sono un insieme di tecniche e filosofie che mirano a migliorare la qualità della vita sessuale, dal punto di vista fisico, ma questo è solo parzialmente vero. Secondo la tradizione taoista, infatti, la sessualità è una porta verso la propria di energia vitale (il jing) che può essere utilizzata per promuovere la salute, certamente, ma soprattutto la longevità e l’illuminazione. Ovvero, per la ricerce spirituale.

Le pratiche sessuali taoiste sono basate su due principi fondamentali:

  • L’unione dei due principi opposti. Che non sono direttamente la Donna e l’Uomo, ma i principi universali di yin-yang, due principi opposti che si completano a vicenda e che si ritrovano nel corpo di ognuno. Anche questo si chiama radicamento;
  • La conservazione del jing e il suo utilizzo per la sviluppo energetico interiore. Non solo durante l’atto sessuale, ma anche nella vita di ogni giorno. Infatti il jing viene spesso “rubato” dalla società per imporre i suoi modelli, o dai media per indirizzare le masse verso certi obiettivi (prestigio, odio, differenziazione, acquisto di beni). Conservare il jing, in questo senso, aiuta ad avere potere sulla propria vita.

Il miglioramento della vita sessuale e la maggiore soddisfazione nell’amplesso sono solo sottoprodotti di un pratica sincera e volta, soprattutto, verso i due principi sopra elencati.

Ma pensare che siano il fine ultimo del Tao del Sesso è un equivoco molto diffuso in occidente. Un mito su cui si appoggia un certo tipo di promozione “furbetta” qi qeuste tecniche così profonde per conoscere le dinamiche energetiche ienterne di ciascuna persona.

sessualità taoista tao roma

Dove trovare informazioni sulle pratiche sessuali taoiste

Per l’uomo e per la donna, il Tao del Sesso cambia. Nel Tao è fondamentale il radicamento, che nel caso del Tao del sesso è la conoscenza del proprio apparato genitale. E del tipo di energia in esso conservata, in gado di genrare una nuova vita: il jing. A questo fine, si studia come estrarre l’energia dai genitali e usarla per la ricerca interiore e il cambiamento individuale. A meno che non si stia progrmmanado una gravidanza, nel qual caso occorre lasciare il jing dei genitali maschili e femminili indisturbato per svolgere qeusto delicato compito.

Ovviamente i genitali sono diversi per uomo e donna: per questo i tipi di jing estratto hanno qualità diverse. Da conoscere per la pratica corretta. Dapprima al proprio interno.

Grazie a questa conoscenza, che si trasforma in saggezza grazie ai metodi semplici del qi gong e della meditazione, si può scoprire la propria reale forza creativa che serve anche per guarire il corpo e aprire il Cuore. Questo è vero YI (intenzione) del Tao del Sesso.

Per raggiungere questo obiettivo autentico e coltivare il proprio benessere (anche con l’energia dell’orgasmo) esistono pratiche differenti per l’Uomo e la Donna. Ma questo fa già parte della sessualità taoista nelle pratiche avanzate.

Pe chi vogli approfondire qeusti percorsi, in particolare, si consigliano di seguito due libri, uno per lui e uno per lei: sempre dal maestro taoista Mantak Chia, per conoscere al meglio queste pratiche.

Da ricordare, infatti, che anche le pratiche sessuali taoiste sono inserite nel qi gong: l’arte millenaria di coltivare e rinforzare la propria energia, per usarla per guarire e far evolvere il proprio mondo.

Nel Tao del Sesso si coltiva il Maschile e il Femminile ognuno per sé, al fine di aprirsi all’altro con vera consapevolezza.

Ecco i due libri per cominciare a comprendere queste pratiche specifiche.

Tao del Sesso PER LUI

tao del sesso per uomo - pratiche sessuali taoiste

ACQUISTA IL TAO YOGA PER L’UOMO

Tao del Sesso PER LEI

tao del sesso per donne
-  pratiche sessuali taoiste

ACQUISTA IL TAO YOGA FEMMINILE

Storia delle pratiche sessuali taoiste

Quando si parla di tecniche taoiste per la sessualità (qi gong con il jing) occorre ricordare, comunque, che storicamente le pratiche d’illuminazione e immortalità erano precluse alle donne. Infatti queste strade erano riferite esclusivamente agli uomini.

Le pratiche del Tao del Sesso taoista erano coltivate in segreto e accuratamente preservate dalla larga diffusione.

Successivamente, con lo sviluppo delle sette e delle scuole in varie regioni della Cina si sono formati anche gruppi di praticanti esclusivamente femminili. A queste sette dobbiamo la conoscenza che oggi si tramanda sulle pratiche sessuali femminili.

È stato durante la dinastia Tang (VII-X secolo d.C.) che la presenza delle donne nel taoismo (incluso nel clero ufficiale) è diventata più grande e influente. È in questo periodo che le donne cominciarono a raggiungere le cariche di iniziatrici ai metodi e custodi dei testi sacri. E anche le sette non ufficiali di praticanti cominciarono a prosperare.

Crediamo che la vera trasformazione delle pratiche taoiste per i genitali sia avvenuta dopo l’anno mille (dinastia Song) in parallelo con lo sviluppo dell’alchimia interiore. È durante questo periodo, spinti anche dalle pressanti richieste imperiali, che le pratiche con il jing vengono integrate e diffuse su scala maggiore. I metodi qi gong per il jing e meditazione taoista vengono integrati nella ricerca dell’immortalità e dell’alchimia interiore.

C’è da precisare che, come spesso accade nel Tao, a causa della trasmissione solo a pochi allievi e di maestri in possesso di versioni incomplete, non sempre le versioni delle pratiche con il jing sono efficaci e autentiche.

tao del sesso pratiche sessuali taoiste

Benefici delle pratiche sessuali taoiste

Le pratiche sessuali taoiste possono offrire una serie di benefici, sia dal punto di vista fisico che spirituale. A patto che si parta dalle basi, ovvero dal contatto con l’energia del jing per coltivarlo e circolarlo nel corpo.

Tra i benefici fisici possiamo includere:

  • Miglioramento della salute sessuale. Le pratiche taoiste possono aiutare a prevenire e curare l’eiaculazione precoce, la disfunzione erettile, la prostatite per l’uomo; la sindrome premestruale, l’ovaio policistico, la penetrazione dolorosa per la donna. In generale, aiutano a prevenire e curare tutte le sindromi legate all’apparato riproduttivo, inclusa l’infertilità per entrambi i sessi;
  • Aumento del piacere sessuale. Le pratiche taoiste possono aiutare a migliorare la sensibilità e l’intensità del piacere sessuale. Gli uomini che praticano il Tao del Sesso possono aumentare la durata del rapporto sessuale e migliorare la qualità dell’erezione. Le donne praticanti, invece, possono migliorare la loro sensibilità e raggiungere orgasmi più intensi, oltre che a godere maggiormente di ogni momento dell’atto;
  • Riduzione dello stress. Possono aiutare a rilassare il corpo e la mente, riducendo lo stress e l’ansia. Anche questo gioca un ruolo nell’erezione maschile e nell’orgasmo femminile. Oltre che nella vita di ogni giorno;
  • Regolazione del sistema endocrino. Infatti le pratiche con il jing agiscono direttamente sulle ghiandole ormonali, equilibrando il metabolismo e raggiungendo sia gli ormoni sessuali (comunque basilari per la salute) che quelli legati ad altre funzioni corporee;
  • Protezione del sistema nervoso del cervello. Infatti, la tradizione del Tao del Sesso e della medicina cinese ci insegna che il “jing nutre il Cervello”. Il Cervello è considerato un viscere curioso, che viene nutrito dall’energia basilare dei genitali. Quando questo rapporto si interrompe, ci si espone a malattie neurologiche anche gravi come l’Alzheimer e la demenza. Oltre che malattie del sistema nervoso come la sclerosi. Le pratiche con l’energia sessuale aiutano a “nutrire il Cervello” ovvero a proteggerlo dal passare del tempo mantenendone la salute;
  • Miglioramento della salute generale. Le pratiche taoiste possono aiutare a migliorare la circolazione, la digestione e ad potenziare il sistema immunitario. Il corpo è più forte e sano, la mente più flessibile e reattiva agli stimoli. In poche parole, si vive una vita più piena.

Tra i benefici spirituali, invece, possiamo annoverare:

  • Maggior controllo sulle proprie risorse. Minore distrazione e maggiore focus, perché lo sviluppo spirituale parte da una mente solida;
  • Rotttura da dipendenze. Ovvero ci si scopre indipendenti da cibi, sostanze, persone e situazioni. Si possono superare circoli viziosi che portano a comportarsi sempre nella stesa maniera, mancando della capacità di evolvere e cambiare;
  • Il jing si consolida quando l’energia essenziale è più forte. Questo radica il qi, ovvero l’emotività, e lo shen, che appunto è meno distratto e non si lascia dominare dai fenomeni esterni, come la pubblicità e/o le norme sociali;
  • Aumento dell’intimità di coppia. Le pratiche taoiste possono aiutare a creare un legame più profondo e armonioso tra i partner, oltre che migliorare la comunicazione e comprensione reciproca.


Come si nota, non tutti i benefici del Tao del Sesso sono legati all’ambito della “stanza da letto”, ma includono una salute migliorata (anche a livello endocrino e del cervello) e una mente più chiara, al sevizio del momento presente.

Qi gong per la sessualità e taoismo - sorriso interiore

Le tecniche delle pratiche sessuali taoiste

La TaoTeca è l’area corsi online di Sorriso Interiore. Si possono trovare due seminari sulle Pratiche Sessuali Taoiste, che possono essere integrati nel proprio curriculum di qi gong sia dagli appassionati che dagli operatori e insegnanti. Vediamoli uno per uno, brevemente, per capire quali sono le loro differenze e dove possono portare il praticante.

Si può approfondire ogni seminario cliccando sul relativo link.

1. Cinque metodi di pratica con il Jing

Questo è il primo seminario per Unire il Fuoco e l’Acqua, è un insegnamento alchemico, facendo riferimento alle sostanze corporee. In particolare, l’unione di Fuoco e Acqua libera il jing. Nella tradizione della meditazione taoista, questo è i primo passo per separare il jing dalle altre energie che attraversano il corpo. In seguito, con questo ingrediente, si cominciano a fare ulteriore lavori per la salute e la coltivazione spirituale.

PRIMO METODO: Riconoscere il jing è, quindi, fondamentale. Di fatto, accorgersi delle sue differenti qualità per la Donna e l’Uomo e di come cambia quando viene attivato o mosso inconsapevolmente, dall’esterno. Perché visto che i genitali dei sessi sono differenti, anche il jing differisce. Occorre solo conoscere in cosa e come usarlo.

SECONDO METODO: Attivare il jing è un lavoro di consapevolezza. Una volta che si sa riconoscere, si scopre la sostanza che viene “usata” dai media e dalla società come strumento di controllo e indirizzo delle azioni. Ma questa essenza può essere attivata consapevolmente dal qi gong, con dei metodi specifici e fatta circolare correttamente all’interno, senza dispersione verso l’esterno.

TERZO METODO: la “montagna emerge dalle Acque” è un metodo ulteriore di sintesi e sviluppo: senza le fondamenta della pratica (insegnate nei metodi precedenti) uqesta pratica ha risultati superficiali e parziali. Solo praticando con il jing, infatti, la montagna attira le nuvole e la pioggia… e sui suoi pendii cresce rigogliosa e verdeggiante la vegetazione. È il metodo di nutrimento del corpo e degli interstizi. Unione di meccanica corporea, fisiologia energetica e alchimia interiore al servizio dello sviluppo della propria energia.

ACCEDI ORA AL SEMINARIO COMPLETO

Tao del Sesso - seminari di qi gong e meditazione con Oscar Valentini

QUARTO METODO: il Jing nutre il Cervello è una pratica che molti praticanti contemporanei dei principi sessuali taoisti hanno frainteso, causando problemi durante le loro esperienze. L’energia si accumula nella regione superiore, nella testa e nel torace, portando a sensazioni di disagio, sintomi fisici reali, ossessioni, instabilità emotiva e, alla fine, problemi cardiaci. Questi risultati sono dovuti alle istruzioni incomplete o addirittura errate che vengono seguite.

QUINTO METODO: Nutrire il cervello le ghinadole significa lavorare con il jing racchiuso nei propri genitali per risolvere le disfunzioni ormonali in maniera naturale. Usando il metodi del Tao. Il jing è guarigione, perché è la sostanza del corpo: denso, lento, ma inesorabile (e inesauribile, quando si sa usare).

Vuoi usare tutto questo per te? Vuoi integrarlo nelle tue pratiche? Vuoi rendere le tue lezioni uniche?

Questi insegnamenti sono finalmente a disposizione, da studiare coi tuoi tempi e dove vuoi: il tempio nel palmo della tua mano.

2. SHAO YIN: l’asse Cuore-Reni nella medicina cinese e nel Tao del Sesso

Siamo sempre nella relazione interna Fuoco-Acqua, che nella medicina cinese sono rappresentati dall’asse Shao Yin, formato da Cuore e Reni.

In questo seminario, il taglio è specificatamente medico: siamo nel reame della medicina cinese, in un campo il cui il Tao del Sesso è il filo conduttore delle pratiche che attivano le teorie dei testi classici.

Tutto viene integrato con il qi gong per consolidare il jing e differenziarlo dalla yuan qi, enegia circolante e di base nel corpo. Basti sapere che la yuan qi si deprime nei malati ooncologici, per la patologia e per le terapie. E il primo intervento che si fa in medicna cinese, quindi, è proprio il suo potenziamento. E questa energia di base si estrae dal jing dei genitali.

Estrazione che avviene solo quando l’asse Cuore-Reni si armonizza, grazie alle pratiche del Tao del Sesso. Vengono presentate 4 lezioni per comprendere questa differenza ed utlizzarla per la guarigione.

Quello che si apprende viene messo in moto nel qi gong del Drago che Nuota, da sempre usato nelle sette di coltivazioni del Tao del Sesso, maschili e femminili. Un seminario INTERMEDIO/AVANZATO, quindi complesso e profondo, ma che porta chi vuole approfondire per sé o i suoi assistiti a un livello superiore di pratica.

SCOPRI IL SEMINARIO SU “ACQUA-FUOCO”

ancora relazione acqua fuoco

Conclusioni: sesso e taoismo, l’amore che cura

Praticare il Tao del Sesso non è solo una prestazione fisica, nel letto: in sostanza, non è come si racconta in occidente. Infatti, è un fusione di energia che apre il dan tian mediano, dove ha sede il Cuore.

Per questo, le pratiche sessuali taoiste sono un profondo metodo di guarigione del corpo: il jing libera gli organi interni e dà forma ai muscoli, coltivando la “forma corretta” del corpo che si trasforma, con la pratica, anche in una corretta postura della Mente. Sostiene gli ormoni, protegge il Cervello. Si raccoglie il jing appunto. Si coltiva l’energia renale, che alimenta in maniera diversa gli organi genitali maschili e quelli femminili.

Il jing si trasforma e comincia ad abitare anche lo spazio del petto, per poi muoversi ancora verso l’alto e verso l’infinito.

Quindi il viaggio finisce nell’infinito? NO, occorre portare di nuovo la consapevolezza nel corpo, per farlo mutare e guarire. E guarire anche le proprie relazioni, a volte appesantite proprio dall’energia della sessualità inconsapevole.

L’uomo, nel Tao del Sesso, apprende come separare l’orgasmo dall’eiaculazione; la donna impara come limitare la perdita di energia durante il periodo delle mestruazioni e durante i rapporti sessuali. Ma c’è molto di più di questo: è in gioco la propria indipendenza e consapevolezza.

Per aprire il Cuore, migliorare la salute, essere una persona più vera.

E poi, naturalmente, entrambi incontrano una maniera più naturale per vivere la sessualità.

Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

una risorsa per farti stare bene, da portare sempre con te

0 commenti

Visita la TaoTeca

ARGOMENTI

WEB-STORIES

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano - come praticarliSuoni che CURANOdi Oscar ValentiniLa vibrazione del Suonorigenera le cellule degli organi interniEsiste un SUONO che fa vibrare  ogni singolo organo per questo si chiamano anche SUONI SEGRETIVai all'articoloOgni SUONO ha una...

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccatoGLI 8 PEZZI  DI BROCCATOdi Oscar ValentiniIl broccato è così meraviglioso e prezioso con i suoi ricami in oro meraviglioso come  questi esercizi taoisti!ecco come praticare gli 8 pezzi di broccatoalza le...

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi

Nome
Consenso GDPR(Obbligatorio)

Scarica l'ebook "SORRISO INTERIORE", la pratica taoista di base

Scarica ora l'ebook gratuito e ricevi anche i migliori contenuti del Tao

Consenso GDPR

Benvenuto nel mondo del SORRISO INTERIORE- stai per ricevere l'ebook nella tua mail!

Pin It on Pinterest