Drago cinese: una danza tra mito, qi gong e astrologia

Nel cuore della cultura cinese, dove il misticismo si intreccia con l’astrologia, risiede una figura emblematica che cattura sia l’immaginazione che lo spirito: il Drago ( , long).

Dalla rappresentazione dello Yin-Yang, ai gruppi segreti della Long Men, dall’astrologia fino alla medicina cinese si ritrova questo animale in ogni aspetto della vita.

E come, attraverso il Qi Gong e altre pratiche spirituali, possiamo connetterci più profondamente con la sua energia trascendentale.

Xing shen zhuang sfondo drago

Vari significati di Drago (, long)

Il Drago (龙, long) era ed è avvicinato, in Cina, alla funzione dirigenziale. Fino a essere il simbolo dell’Imperatore stesso.

Infatti era rappresentato sugli edifici dei mandarini più importanti. Anche la Città Proibita fiorisce con migliaia di Draghi, simbolo del potere imperiale. È un animale saggio e potente, che protegge segreti e oggetti misteriosi. Sempre incline ad aiutare l’Uomo nella sua ricerca personale, è anche pronto a dispensare punizioni: severe ma giuste.

I Draghi Cinesi sono associati alla forza, alla salute, all’armonia e alla fortuna; oggi, vengono rappresentati al di sopra delle porte o sui tetti per bandire i demoni e gli spiriti maligni. Sono i protettori e guardiani della bellezza del focolare.

Tradizionalmente è il custode della Perla della Saggezza (che in alcune saghe sono più di una) ed è di sostegno alle persone coraggiose, con visione e voglia di portare cambiamento nel mondo.

Anche la setta taoista Long Men, che tradotto significa “Porta del Drago”, usa questo saggio animale come protezione e indirizzo sulla Strada della coltivazione interiore. È un’antica tradizione spirituale radicata nelle profondità della filosofia e della pratica taoista. Gli esercizi di questi circoli mirano allo sviluppo del Qi, al fine di raggiungere strati superiori dell’essere e coltivare il Vero Yang.

Qi gong per l'anno del Drago - Sorriso Interiore

Drago come segno zodiacale: 辰, Chen

Anche l’ideogramma del Drago zodiacale si differenzia da quello del Drago “normale”.

Il Drago, nel suo aspetto zodiacale, è noto per la sua audacia, il suo carisma e la sua leadership. È una creatura di potere, fortuna e autorità, spesso associata alla prosperità e al successo. Nel mito, il Drago danza tra le nuvole, comandando pioggia e venti, un sovrano indiscusso del cielo e della terra. La sua immagine è onnipresente nella cultura cinese, simbolo di imperatori e divinità, un guardiano contro gli spiriti maligni.

La leggenda cinese relativa al segno zodiacale del Drago racconta di una creatura potente e nobile, capace di portare fortuna e prosperità. Secondo il mito, il Drago era una divina entità che aveva il controllo del clima e dominava gli oceani. Era oggetto di rispetto e ammirazione da parte di tutte le altre creature.

Si narra che l’Imperatore Giallo organizzò una gara per determinare quali animali sarebbero stati inclusi nel Cielo dello zodiaco cinese. Il Drago era sicuro di vincere grazie alla sua forza e abilità ma, inaspettatamente, alcuni animali riuscirono a posizionarsi prima di lui.

Nonostante sembrasse cosa fatta e il Drago, a rigor di logica, meritasse il primo posto, esso non riuscì ad arrivare che quinto. Appena dopo il Coniglio, la Tigre, il Bue e il Topo.

Come mai?

Accadde che mentre il Drago era sulla strada per il traguardo, primo tra tutti gli altri animali, volando vide dall’alto un villaggio che era prostrato a causa di una grave siccità: le piante e i raccolti non crescevano, le persona soffrivano e nessuno riusciva a mangiare a sufficienza per la carestia. Mosso a compassione, volò più in alto fino a raggiungere le nuvole. Appena arrivò lassù, aprì la bocca per far piovere e risolse le loro difficoltà. Tutto il villaggio fu molto grato e cominciò a omaggiarlo come animale d’auspicio.

Il Dragone continuò la corsa, cercando di recuperare il tempo perduto, ma dopo qualche miglio vide un altro villaggio minacciato da un’alluvione. Si fermò senza esitazione! Aprì le sue grandi fauci per far defluire l’acqua dalla pianura dove era locato il villaggio. I suoi sforzi e i suoi poteri spostarono le acque dell’inondazione, indirizzandole verso il mare. Il disastro per gli abitanti di quelle zone fu evitato. Da allora, lo venerarono come animale d’auspicio.

Mentre Drago si affrettava per recuperare la testa della gara, verso la fine della corsa si accorse che Coniglio era inseguito da un lupo. Decise, quindi, di affrontare il lupo per salvare il piccolo animale, lasciando però che Coniglio andasse avanti e… arrivasse prima di lui presso l’Imperatore Giallo.

Ecco come, aiutando senza mezzi termini coloro che incontrava lungo la sua strada, il Drago arrivò dopo il Coniglio e altri animali nella corsa dello zodiaco. Ma mantenne intatta la sua natura generosa e compassionevole, conquistando la simpatia di tutte le genti cinesi nonostante il suo aspetto… mostruoso.

Si veda anche come trovare il proprio segno dell’astrologia cinese.

Seminari di Qi Gong per l'anno del Drago di Legno

Drago come parte del duale Yin-Yang

A volte viene rappresentato nello Yin-Yang insieme alla Tigre, ed essi assumono varie valenze a seconda del parametro di riferimento.

Entrambi si ritrovano anche nelle simbologie del linguaggio alchemico, spesso rimanendo misteriose perché manca la comprensione del contesto di riferimento.

In generale, si noti come la rappresentazione del Tao non è il diagramma con le due metà bianche e nere (lo Yin-Yang, appunto), perché il significato del Tao e del suo simbolo sono molto più profondi e complessi nella filosofia cinese.

Il ruolo del Drago nel duale spesso si scambia con quello della Tigre. Ad esempio, il Drago vola-yang e la Tigre è a terra-yin; oppure Drago è saggezza-yin e la Tigre azione-yang). Altre volte la stessa funzione viene svolta in coppia con la Fenice, generando ancora più confusione al praticante e lo studioso meno attento. Ma questo, in parte, è voluto.

Questi animali fanno parte di un linguaggio iniziatico, rappresentando la Strada di metodi precisi e risultati ottenuti con la corretta pratica.

drago verde protezione

Il Drago come animale di Protezione del Legno

Il Drago è anche uno dei 5 animali di protezione degli elementi: in particolare protegge l’elemento Legno. Gli animali di protezione sono differenti dai segni zodiacali.

Comunque, abbiamo visto, che è anche uno dei 12 simboli astrologici nella sua configurazione di Ramo terrestre. Si noti che in questo caos, invece, è un animale dell’elemento Terra.

Il Drago è spesso considerato un guardiano e un protettore. Nel contesto dell’elemento Legno, questa protezione può essere interpretata come la custodia della vita e della crescita naturale. Il Drago protegge la vitalità e l’integrità dell’ambiente naturale (Ziran), assicurando che i cicli di crescita e rigenerazione possano continuare senza ostacoli.

In relazione al Legno, nella medicina cinese più esoterica fa riferimento alla salute del Fegato e della cistifellea, zang-fu associati a questo movimento.

Tutti hanno un gioioso bisogno della protezione degli elementi e dei loro questi guardiani, cui è bene affidarsi con fiducia. Infatti, gli elementi abitano il corpo e la Mente, aiutano il processo di guarigione e quello di cambiamento individuale offrendo la chiave della Consapevolezza.

Shao Yin drago che nuota

Il Drago nel Qi Gong

Il Drago è spesso richiamato nei nomi di vari esercizi di qi gong per indicare movimento flessuoso e libero, come quando si vola o si nuota. Oppure facendo riferimento a una parte del suo possente corpo, come la coda o gli artigli.

Spesso, offre anche il suo nome nelle forme marziali e nelle figure del tai chi chuan.

Per gli appassionati di Qi Gong, il Drago rappresenta più di una mera figura astrologica o un personaggio di miti e leggende. È un simbolo di forza interiore, saggezza e trasformazione spirituale. Oltre che l’anima di varie figure di qi gong, che si ispirano al suo movimento e alle sue azioni (Ling), portando nella direzione di un equilibrio tra il fisico e il sottile.

Vediamo il ruolo Simbolico delle Figure del Drago nel Qi Gong:

  1. Flessibilità e Flusso: l’animale dalla lunga coda è ammirato per la sua agilità e flessibilità. In molti esercizi di Qi Gong, queste qualità sono imitate per promuovere la fluidità del movimento e del flusso del Qi nel corpo. Il “Drago che Nuota”, ad esempio, implica movimenti fluidi e ondulanti che ricordano il nuoto di un drago, progettati per migliorare la flessibilità e stimolare il flusso energetico;
  2. Connessione Spirituale: elevazione spirituale e saggezza sono le caratteristiche del Drago. Nella pratica del Qi Gong, l’animale guida il praticante verso la scoperta del maestro interiore, proprio come nelle pratiche della Long Men.
  3. Equilibrio tra Yin e Yang: Il Drago nelle sue attività di risalita verso il Cielo e discesa negli Abissi del Mare è spesso visto come un mediatore tra gli opposti: il Cielo e la Terra, lo Yin-Yang. Nel Qi Gong, gli esercizi si ispirano al leggendario animale per bilanciare questi aspetti dualistici nel corpo e nella mente, promuovendo l’armonia interiore e lo sviluppa personale;
  4. Forza e Potenza: simboleggia anche la forza e il potere. Gli esercizi che portano il suo nome spesso mirano a costruire la forza interna, sia a livello fisico che sottile. La forza Jin, nelle pratiche taoiste, non è mai solo fisica, perché parte dai principi delle arti interne.

Il Drago sviluppa le energie interiori, è usato ad esempio nelle sette di pratica maschili e femminili nel Qi Gong del Drago che Nuota. In questo contesto, si usano delle figure del Drago per coltivare il jing, l’energia essenziale che fa parte anche degli insegnamenti sul tao del Sesso.

Il Drago offre il suo nome anche a varie figure dell’Yi Jin Jing, il Classico per il mutamento dei Tendini.

Conclusioni: le sfaccettature del Drago Cinese

Il Drago Cinese (龙, long) emerge come una figura di straordinaria complessità e profondità nella cultura, nella spiritualità e nelle pratiche della Cina. Sia come simbolo imperiale di potere e saggezza, sia come entità zodiacale che incarna audacia e fortuna, rappresenta un ponte tra il mondo terreno e quello spirituale offrendo guida e protezione.

Nel contesto del Qi Gong e delle pratiche taoiste, il Drago assume un significato ancora più profondo. Come guida spirituale e simbolo di trasformazione, ispira gli esercizi che mirano a coltivare la forza interna, l’equilibrio e la consapevolezza spirituale. Esercizi come il “Drago che Nuota” non sono solo fisici, ma rappresentano un viaggio verso la comprensione interiore e l’armonia con l’universo.

Non è solo un simbolo della ricca storia e tradizione cinese, ma è anche un catalizzatore vivente per la crescita personale e spirituale. Attraverso le varie manifestazioni di questo animale dalla lunga coda – nei miti, nella medicina, nell’astrologia e nelle arti marziali – si può accedere a una fonte di saggezza ancestrale e imparare a navigare le complesse correnti della vita con grazia, forza e saggezza.

In definitiva, rimane un simbolo eterno di trasformazione e rinnovamento, guidando gli individui verso un percorso di equilibrio, armonia e illuminazione.

Dai il benvenuto al nuovo anno lunare con Oscar e apprendi le tecniche per cavalcare il Drago

Seminari di Qi Gong per l'anno del Drago di Legno
Sorriso Interiore: scarica l’ebook sulle basi del Tao

uno strumento potente e gratuito per conoscere te stesso

0 commenti

Visita la TaoTeca

ARGOMENTI

WEB-STORIES

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano - come praticarliSuoni che CURANOdi Oscar ValentiniLa vibrazione del Suonorigenera le cellule degli organi interniEsiste un SUONO che fa vibrare  ogni singolo organo per questo si chiamano anche SUONI SEGRETIVai all'articoloOgni SUONO ha una...

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccatoGLI 8 PEZZI  DI BROCCATOdi Oscar ValentiniIl broccato è così meraviglioso e prezioso con i suoi ricami in oro meraviglioso come  questi esercizi taoisti!ecco come praticare gli 8 pezzi di broccatoalza le...

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi

Nome
Consenso GDPR(Obbligatorio)

Scarica l'ebook "SORRISO INTERIORE", la pratica taoista di base

Scarica ora l'ebook gratuito e ricevi anche i migliori contenuti del Tao

Consenso GDPR

Benvenuto nel mondo del SORRISO INTERIORE- stai per ricevere l'ebook nella tua mail!

Pin It on Pinterest