Nel taoismo, alcune tecniche di meditazione vengono anche chiamate alchimia interiore.

In particolare, l’alchimia interiore taoista è un insieme di pratiche che vanno sotto il nome di nei dan shu, 內丹术 che prevedono l’accumulazione e mobilizzazione del Qi per la trasformazione fisica, mentale e spirituale dell’individuo che persegue la longevità e, al limite, l’immortalità attraverso la creazione del feto immortale.

-

I Tre Tesori dell’alchimia

Nel Nei Dan il corpo umano è visto come un calderone (o una serie di calderoni, detti anche Cavità), all’interno del quale coltivare i 3 sostanze o ingredienti: il jing, il qi e lo shen.

Queste sostanze vengono anche detti i Tre Tesori. La loro coltivazione e raffinazione si completa con gli esercizi d’igiene sessuale, con l’interpretazione di I ching, le teoria dei 5 elementi, la medicina cinese, gli esercizi di qi gong e tao yoga.

L’essenza dell’insegnamento dell’alchimia taoista è la coltivazione simultanea e armonica di ming (la vita senza fine) e xing (la natura originale).

I Tre Tesori vengono raffinati l’uno nell’altro fino a che, si dice, lo “shen ritorna al Tao”. E poi… si ricomincia. E’ un processo senza fine. Con il ripetersi dei cicli, il processo sfuma anche il suo inizio e diviene solo quello che è: Cambiamento.

3 tesori come i 3 dan tian

Quattro modi di praticare l’alchimia interiore

Per queste realizzazioni, che portato allo sviluppo del sistema energetico fino alla cd. Immortalità, si divide la pratica in quattro fasi coltivabili anche singolarmente:

  • Il Tao delle Emozioni: coltiva Qi, la relazione con l’altro da sé, l’armonizzazione degli organi interni, le Virtù.
  • Il Tao del Sesso: coltiva jing, la relazione con se stessi e la fecondazione del feto immortale, la Gioia del piacere in ogni aspetto della vita, la relazione sessuale e amorosa.
  • Il Tao dello Spirito: coltiva shen e la missione personale, il senso della propria natura, la conoscenza e l’integrazione di ogni duale (incluso l’altro da sé e il divino), la dissoluzione nel mistero.
  • Il Tao del Vuoto: la fase di non-più-coltivazione, in cui ogni cosa torna senza tempo e senza localizzazione. Di fatto, l’unico modo di vivere la vita in Unione sincera con tutto, senza distinzioni e avversioni.

Video: alchimia interiore taoista

Scopri di più sulla pratica di base dell’Alchimia Interiore: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

Scarica gratuitamente l'ebook "SORRISO INTERIORE", la base del sistema taoista di sviluppo personale

scarica ora l'ebook gratuito e ricevi anche i migliori contenuti del Tao

benvenuto nel mondo del SORRISO INTERIORE- stai per ricevere l'ebook nella tua mail!

Pin It on Pinterest

Guida al Sorriso Interiore, la meditazione di base con le emozioni e gli elementi Suoni che Curano – come praticarli Come praticare gli 8 pezzi di broccato