Il Sorriso Interiore per i bambini

Si pensa che il qi gong sia una pratica per gente matura, profonda e dalla grande intelligenza. In realtà, il tipo di intelligenza che si sviluppa è simile a quella dei bambini… che possono essere dei grandi praticanti.

Privi di ogni pregiudizio, hanno una connessione innata con il Sorriso Interiore: se si dice loro di sentire tanto amore nel Cuore, i bambini semplicemente lo fanno.

Ecco perché il Sorriso Interiore per i bambini diventa un gioco… molto serio: infatti loro riescono a inserire nello spazio ludico tutta l’attenzione e il focus che un adulto metterebbe in cose molto noiose come ad esempio pagare le tasse… oppure fare qi gong.

sorriso interiore bambini 1

Perché i bambini sono avvantaggiati nel qi gong

La libertà dello Hun dei bambini e delle bambine permetto loro di vivere senza giudizio lo spazio della pratica, puramente.

Senza chiedersi: “Ma sarà vero amore? Lo sto solo immaginando? Questa sensazione sarà veramente il Qi? E questo colore che vedo sarà quello giusto?”. A te è mai capitato di farti queste domande? Beh… un bambino semplicemente vive tutto questo direttamente, semplicemente e completamente.

Ecco perché si dice, nel Tao, che il viaggio dell’Uomo Saggio è “ritornare alla consistenza dell’infante”.

Tornare bambini nel corpo elastico e privo di dolori, radicato. Tornare bambini nella Mente priva di pregiudizi e dubbi, che solo vive il momento. Tornare bambini nello Spirito semplice, che coglie la bellezza e il divertimento delle cose intorno.

I bambini semplicemente seguono l’esercizio e si abbandonano alla bellezza del momento. Essi sono in profondo contatto con l’elemento Terra, con ciò che vogliono e il loro sentire; altrettanto, si trovano in contatto con l’elemento Metallo e le loro capacità cinestetiche (anche grazie alla respirazione naturale e diaframmatica che ancora conservano). Inoltre, hanno abbondanza di Acqua e forza vitale, il jing; il Fuoco della Gioia brilla senza ostacoli; il Legno sviluppa la sua capacità di espansione ed esplorazione.

Un piccolo trucco per la pratica del Sorriso Interiore con i bambini

Per un bambino, guardarsi dentro può essere un vero atto esplorativo. Per una bambina, un modo per conoscersi meglio e dimostrare cura.

Proprio per loro, per aiutarli a essere nel momento, durante la pratica del Sorriso Interiore si può suggerire di abbracciare gli organi interni: questo rende ogni cosa più chiara (come la figura sopra, con il catone degli organi che si abbracciano).

Abbracciare gli organi, le luci e le Virtù. Questo contatto reale aiuta i più piccoli a “sentire” più profondamente la tecnica. A occhi chiusi, ma anche a occhi aperti se qualcuno non ama tenerli chiusi.

Ancora Tao del Sorriso vai al corso

Dopo di che… un colore è solo un colore, l’amore è solo l’Amore. Loro non offrono giudizio, non cercano di capire se stanno facendo bene. Fanno e basta.

Tornare bambini per essere semplicemente. Tornare bambini e godere delle cose vere.

Ecco l’insegnamento più vero, soprattutto per gli adulti.

Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visita il tao shop

WEB-STORIES

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi
Nome

Pin It on Pinterest