Shen Men (C-7): l’agopunto per trovare la Gioia in Estate

In estate la Gioia è la protagonista. La natura è esuberante, si ha più opportunità di stare all’aria aperta e di aprire il Cuore agli altri. Conoscere persone, mettersi in situazioni nuove è più semplice e naturale: questo si grazie all’elemento Fuoco che brucia ed illumina la vita.

Estate e Fuoco per trovare la Gioia

La Gioia è l’emozione del Fuoco. Il suo organo è il Cuore. Questo organo, in medicina cinese, è l’imperatore del corpo ed il responsabile della soddisfazione personale. Vivere in maniera armonica l’estate significa essere più vicini alla propria missione di vita, comprendere cosa si ama e cosa, invece, non piace. In estate è più semplice mettersi in situazioni che non si conoscono, esplorare posti nuovi e conoscere un po’ meglio il proprio carattere.

Tutto questo, in chi è equilibrato, porta Gioia. Ma la Gioia del Fuoco che brucia in estate può anche essere simile ad un’ubriacatura che fa perdere un po’ la condizione del proprio percorso di vita. E può essere sostituita dalla fretta, dall’insoddisfazione e dalle delusione.

Lo Shen, spirito personale che mette in contatto con la Gioia del Cuore

Lo Shen è lo spirito che abita il Cuore, per la medicina cinese e le alchimia taoiste. Esso è simile alla personalità, che a volta fa i capricci per ottenere quello che vuole (ma no sa di cosa ha veramente bisogno). Quando lo Shen si “scalda”, si diventa irrequieti e la mente non ha sosta: si cerca sempre qualcosa da fare, la parlantina è inarrestabile, al limite possono sopraggiungere insonnia ed anche paranoia.

Nulla di grave: esiste un agopunto che si chiama proprio la “porta dello Shen” (shen men, il punto C-7) facilmente raggiungibile e che si può attivare quando la mente è troppo attiva, preoccupata o poco focalizzata.

Shen Men: attivare il punto per trovare la vera Gioia

Il punto 7 del meridiano di Cuore ha sede nell’articolazione del polso, verso il mignolo. E’ facile trovare la protuberanza che accoglie il dito pollice che cerca questo punto.

Sul polso ci sono vari agopunti, è una delle 9 perle del corpo ed un passaggio cruciale per la corretta circolazione del QI. Quando l’energia circola, allora anche la mente è in pace ed armonia. Tutte le cose sono al loro posto. Tutto è semplice perché appare appropriato.

In caso di agitazione, palpitazioni, sonno disturbato si può agire su Shen Men che significa, letteralmente, la “porta dello Shen“. Lo Shen è importante per la salute e, a dispetto di quanto si creda della personalità, è estremamente utile per capire meglio a che punto si è del proprio cammino.

Accedere alla “porta dello Shen” è un metodo per trovare la pace con se stessi e le situazioni che si hanno intorno. E’ davvero semplice, basta solo accedere al sistema energetico dei meridiani attraverso Shen Men, C-7.

Massaggiare Shen Men e… due piccoli trucchi

Questo agopunto è su entrambi i polsi. Come tutti gli altri punti dei meridiani ordinari, è bilaterale sul corpo. Una volta che si è trovata la fossetta sotto l’osso di può massaggiare il punto per 8 volte in un senso ed 8 volte nell’altro. Poi cambiare polso e ripetere il massaggio.

In questa maniera si seda lo Shen e si resta radicati nel momento presente. Molto utile da massaggiare prima di andare a dormire, per cadere in un sonno ristoratore. Infatti, soprattutto in estate è indice di grande disequilibrio svegliarsi al mattino stanchi o sonnolenti o con la sensazione di “ossa rotte”. Una delle caratteristiche naturali della stagione è di dormire meno del solito (andare a letto un po’ più tardi, svegliarsi un po’ prima) ma comunque essere riposati e vigili durante la giornata.

Massaggiare Shen Men (C-7) aiuta a cadere gradualmente e gradevolmente in un sonno ristoratore.

Ora, come promesso, due piccoli trucchi:

  • per chi lavora al computer ed usa il mouse, può essere utile usare un oggetto rotondo per stimolare Shen Men e mantenere il focus e la pazienza durante l’attività. Provalo subito, è un metodo provato!
  • una volta che ne hai chiara la posizione, puoi battere i due punti Shen Men contemporaneamente sulle ossa del bacino. Questo seda la Mente ed è uno dei metodi utilizzati per scaldare il dan tian. Un esercizio alchemico, che puoi provare ogni estate per trovare la Gioia e riscoprire la tua missione di vita.

Prova questo massaggio e/o questi due piccoli trucchi in estate, se ti senti con la testa per aria ed in confusione. Se comprendi di avere troppa fretta, dormi male oppure non ti senti mai la posto giusto.

Shen Men ti fa ritrovare la Gioia delle piccole cose.

Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai ai corsi e libri

WEB-STORIES

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano - come praticarliSuoni che CURANOdi Oscar ValentiniLa vibrazione del Suonorigenera le cellule degli organi interniEsiste un SUONO che fa vibrare  ogni singolo organo per questo si chiamano anche SUONI SEGRETIVai all'articoloOgni SUONO ha una...

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccatoGLI 8 PEZZI  DI BROCCATOdi Oscar ValentiniIl broccato è così meraviglioso e prezioso con i suoi ricami in oro meraviglioso come  questi esercizi taoisti!ecco come praticare gli 8 pezzi di broccatoalza le...

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi
Nome

Pin It on Pinterest