vedere le cose per quelo che sono

La differenza tra le cose reali… e la Realtà.

Cosa è vero? Cosa riesce ad andare oltre la percezione? I sensi fanno sono i figli degli organi interni… e si sa che i figli fanno impazzire i genitori.

Ecco perché il troppo guardare affatica il Fegato. Ecco perché occorre tenere la visione all’interno, per scoprire noi confini del corpo l’infinito dell’Universo.

Osservare significa aspettare che l’immagine si manifesti sulla retina e poi… lasciarla andare. Come i 5 elementi, che vanno prima osservati e trovati… per essere dissolti. Per lasciare solo la qualità luminosa, che è la luce interiore che anima le pratiche taoiste.

Un piccola bolla di consapevolezza riflette il mondo in ogni suo particolare.

Solo distogliendo lo sguardo ed allontanandosi si può arrivare ad una percezione totale.

Rilassato.

Naturale.

Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

Pin It on Pinterest

Guida al Sorriso Interiore, la meditazione di base con le emozioni e gli elementi Suoni che Curano – come praticarli Come praticare gli 8 pezzi di broccato