Seleziona una pagina

Si condensa e si raffina: il Qi secondo Zhang Zai

Il Qi è un concetto interessante: spiega tutto, ma è complesso da spiegare. Più facile, molto più semplice, farne un’esperienza che superi la Mente.

Zhang Zai ci instrada sulla via della sua comprensione, anche mentale.

A volte per gli occidentali è utile capire con la Mente, altre volte davvero indispensabile. Ed in questo ci viene in aiuto la poesia e le intuizioni dei filosofi taoisti e neoconfuciani, com eil nostro Zhang Zai.

Cosa dice Zhang Zai del Qi

Il Qi si condensa e si disperde in cicli polari di Yin e Yang, materializzandosi in diverse maniere, forme ed espressioni. Non può essere creato né distrutto, ma si può trasformare ed apparire in altri stati di esistenza.

Ognuno di questi stati, sopratutto quelli visibili e materiali, sono solo temporanei stati di manifestazione del Qi: questa è l’energia che sostiene tutto l’Universo. Questo ci insegnano i saggi taoisti, che hanno avuto l’acume e la pazienza di osservare tutto quello che ci circonda e di comprenderne il funzionamento.

zhang zai condensa il Qi

Si condensa e si raffina: solo un duale YIN-YANG

Quando il Qi si addensa, mantiene le cose insieme: mantiene, ad esempio, unite le cellule del nostro corpo, impedendogli di mischiarsi con quelle dell’ambiente. Ognuno ha una differente vibrazione di qi, che gli permette di esistere in questo piano come entità separata. Contemporaneamente, questa forma energetica accomuna tutte le cose viventi ed inerti, rendendole comunicanti.

Ecco quindi la raffinazione del Qi è quella parte della pratica (e della vita) che mette in comunione ogni essere: in alcuni testi viene chiamato lo “stato di non-più-coltivazione” (vedi anche il Tao dello Spirito).

Ogni cosa, persona e situazione si relativizza nella dialettica Yin e Yang, ma è assoluta in quanto composta da questa vibrazione universale.

Leggendo Zhang Zai, che ha scritto cose molto interessanti sul QI ed il superamento del duale, si comprende come sia naturale essere consapevoli delle piccole stelle che si muovono nei nostri corpi, nelle nostre menti.

Per continuare, semplicemente, ad essere e divenire. Spontaneamente, nel Tao.

Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Visita il tao shop

WEB-STORIES

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano - come praticarliSuoni che CURANOdi Oscar ValentiniLa vibrazione del Suonorigenera le cellule degli organi interniEsiste un SUONO che fa vibrare  ogni singolo organo per questo si chiamano anche SUONI SEGRETIVai all'articoloOgni SUONO ha una...

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccatoGLI 8 PEZZI  DI BROCCATOdi Oscar ValentiniIl broccato è così meraviglioso e prezioso con i suoi ricami in oro meraviglioso come  questi esercizi taoisti!ecco come praticare gli 8 pezzi di broccatoalza le...

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi
Nome

Pin It on Pinterest