Ben Ming Nian: l’anno zodiacale cinese del mio segno porta… sfortuna?

L’astrologia cinese Ba Zi, (八字, Otto Caratteri) è ricca di simbolismi e tradizioni. Essa insegna che quando l’animale dell’anno in corso coincide con il proprio segno zodiacale, fatto noto come Ben Ming Nian, 本命年 può esserci sfortuna.

Questo non è sempre vero in realtà, perché può cambiare in base al destino individuale oltre che a una serie di altri fattori, che si vogliono discutere in profondità nel seguito dell’articolo.

Vediamo di seguito come la “divinità dell’anno” può essere offesa e presentare eventi sfidanti, oltre che come vivere serenamente anche l’anno cinese che corrisponde al proprio segno zodiacale.

Oppure, prima di cominciare, puoi approfondire cos’è l’astrologia cinese (Ba Zi) e come trovare il tuo segno.

Ben Ming Nian, l’anno zodiacale che corrisponde al proprio segno (2024)

Ogni segno dello zodiaco cinese è rappresentato da un animale, che si chiama anche Ramo Terrestre. Il “Ben Ming Nian” si verifica quando l’anno corrente corrisponde all’animale zodiacale sotto il quale una persona è nata. Ad esempio, nel 2024 il 10 febbraio inizia l’anno del Drago. Tutte le persone del segno del Drago, quindi, si trovano in una posizione di Ben Ming Nian.

Il termine Ben Ming Nian, 本命年 si traduce letteralmente come “anno dell’origine del Destino”. Rappresenta un periodo cruciale e significativo nella vita di un individuo. Vediamo la traduzione di ogni singola parola:

  • Ben (本) significa “origine” o “fondamento”;
  • Ming (命) si riferisce al “destino” o “vita”;
  • Nian (年) significa “anno”, in questo caso lunare.

Nell’astrologia e nella metafisica cinese si crede che durante certi anni, in base alla congiunzione astrologica si possa involontariamente offendere Tai Sui, noto anche come il Dio dell’Età. Secondo questa credenza, offendere Tai Sui può portare a una serie di sfide e difficoltà nell’arco dell’anno.

In realtà, è improbabile che il Dio dell’Età dedichi il suo tempo a nutrire rancore verso milioni di persone ogni anno, impegnandosi a portare disgrazie a tutti. Anche perché la credenza si estende anche ai segni zodiacali che sono in conflitto con quello dell’anno corrente, coinvolgendo così quattro dei dodici segni zodiacali, ovvero circa il 33% di essi.

Per rimanere in buoni rapporti con il Tai Sui dell’anno e prevenire la sfortuna, si consiglia di agire con particolare attenzione e prudenza nelle proprie decisioni e azioni. Nel seguito dell’articolo, verranno forniti alcuni consigli pratici su come evitare la presunta “ira” di Tai Sui.

Ben Ming Nian - L'anno zodiacale che corrisponde al proprio segno

Ben Ming Nian cade ogni 12 anni

Il Ben Ming Nian si verifica ogni dodici anni nella vita di ognuno, poiché il calendario astrologico cinese segue un ciclo di dodici animali. Ogni animale non solo simboleggia certe qualità, ma influenza anche le fortune e le sfide che una persona con una certa carta natale può incontrare durante l’anno lunare.

Per capire meglio come funziona una carta natale cinese, leggi la nostra guida completa all’astrologia cinese (Quattro Pilastri del Destino).

È utile ricordare che, per i nati nei primi due mesi dell’anno, il segno zodiacale (Ramo Terrestre) potrebbe essere diverso da quello che domina l’anno, poiché il Capodanno Cinese cade in genere tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio, aprendo così il regno di un nuovo periodo astrologico. Ovvero, i nati in gennaio di un certo anno potrebbero ricadere nella sfera di influenza del Ramo Terrestre dell’anno precedente.

Per comodità, ecco una tabella di riferimento dei 12 segni dello zodiaco cinese, che indica precisamente il periodo di influenza di ogni Ramo e come si lega all’elemento, anche detto Tronco Celeste.

astrologia cinese anni segni

In sintesi, l’astrologia cinese offre una prospettiva unica e profonda sulla vita e sul destino. Indicando addensamenti energetici che possono essere interpretati per il proprio sviluppo e la propria consapevolezza.

Comprendere il proprio Ben Ming Nian, ovvero il momento in cui le stelle presentano il proprio animale zodiacale ogni 12 anni, può essere un passo importante per navigare le sfide e massimizzare le opportunità che la vita offre in questi periodi.

IL TUO SEGNO ZODIACALE È IL DRAGO? ALLORA NEL 2024 SEI IN BEN MING NIAN

Vai al programma dei 5 seminari di Qi Gong per l'anno del Drago di Legno

Tai Sui, 太歲: cosa significa in relazione al Ben Ming Nian?

Tai Sui è un termine cinese che si riferisce alle stelle posizionate direttamente opposte al pianeta Giove (木星, Mu Xing) nel suo ciclo orbitale di circa 12 anni.

Sono ritenute così influenti sulla vita delle persone comuni, che vengono personificate come divinità.

Il loro nome è Tai Sui, 太歲 sono elementi importanti non solo dell’astrologia cinese, ma anche del Feng Shui, della metafisica taoista e, in misura minore, del Buddhismo cinese.

Tai Sui ci spiega anche il principio di funzionamento dell’oroscopo cinese. I 12 segni dello zodiaco cinese si basano sulle divisioni del ciclo orbitale di Giove, a differenza dello zodiaco occidentale che si basa sul moto apparente del sole rispetto alla volta celeste.

Nella tradizione taoista, la stella astronomicamente opposta a Giove durante ciascun anno del ciclo era personificata come un generale celeste (anche detto Dio del Ciclo). Il suo compito era quello di aiutare l’Imperatore Giallo nel processo di regolazione energetica del mondo mortale.

L’Imperatore Giallo è sovrano del Cielo

Il Tai Sui dell’anno è sovrano della Terra.

Astrologia taoista

Nel Periodo dei Regni Combattenti (475-221 a.C.), i Tai Sui divennero divinità nell’astrologia popolare; prove scritte del loro culto non sono state rinvenute prima della dinastia Han. Stiamo parlando del periodo in cui si scrivevano i commentari all’I Ching, un periodo relativamente tardo del taoismo ma assolutamente ricco e produttivo.

Le prime menzioni delle Divinità dell’Età, note come Tai Sui, appaiono nel Lun Heng, un’opera intitolata “Dialoghi sull’Equilibrio” scritta da Wang Chong. Queste divinità minori, profondamente radicate nella realtà degli esseri viventi, sono al centro di numerose storie e leggende. Spesso, queste narrazioni tentano di fornire spiegazioni ai disastri che si verificano in seguito alla mancata osservanza, o alla totale ignoranza, degli avvertimenti provenienti dai Generali che assistono l’Imperatore Giallo.

Si dice che essere in Ben Ming Nian, ovvero dello stesso segno del Ramo Terrestre dell’anno, offenda il Tai Sui annuale. Vengono inclusi anche coloro siano del segno in conflitto con l’animale incaricato nel ciclo lunare.

Tai Sui, non è un unica divinità, ma sono ben 60 Generali Celesti che proteggono ognuno dei 60 anni del Gan Zhi (干支, letteralmente “tronchi e rami”). Ovvero delle 60 diverse combinazioni delle dodici divisioni dei Rami terrestri (gli animali dello zodiaco) con i dieci Tronchi Celesti (i cinque elementi cinesi: fuoco, terra, metallo, acqua e legno nella loro declinazione yin e yang).

Le caratteristiche e gli attributi dell’iconografia di ciascuna di queste 60 divinità offrono dei suggerimenti per ottenere una possibile previsione per quell’anno. Ad esempio, se il Tai Sui in carica tiene in mano una piuma per scrivere o un pennello da calligrafia, questo indica instabilità politica per quell’anno specifico. Se, invece, brandisce una lancia o una spada, indica la necessità di lavorare sodo ed eccellere in quell’anno ma… evitando i conflitti. Se ha in grembo una pianta può rappresentare guarigione. E così via.

Tai Sui - astrologia cinese

Yi Jiao, il Comandante delle divinità Tai Sui

Yin Jiao è una figura particolare e, in realtà, il fatto che gli anni possano portare difficoltà viene imputato specificatamente a lui.

Nel Taoismo, Yin Jiao è il capo degli altri sessanta Tai Sui. A differenza delle altre divinità, che reggono ciascuno un anno nel ciclo di Gan Zhi, Yin Jiao non è associato al governo di alcun anno specifico. Egli è noto come il “Comandante dei Generali Tai Sui“.

Yin Jiao è anche protagonista di un saga, in cui è figlio del malvagio Re Zhou della dinastia Shang. La sua statua si incontra spesso nei templi, in una rappresentazione con tre teste e sei braccia. È identificato come una divinità malefica e capricciosa, volubile e portatrice di disastri, che distribuisce per mano dei suoi servitori, ovvero i Tai Sui dell’anno.

Gli astronomi cinesi prestano particolare attenzione alla direzione del Tai Sui in carica nel ciclo annuale, per mitigare i possibili ostacoli che Yin Jiao può presentare nella vita per mano dei suoi generali.

La verità è che… certo che è saggio non offenderli, ma nello stesso non è così semplice inimicarseli, come il folklore vuole far credere.

L’astrologia non è una ricetta magica ma una maniera per studiare il proprio centro, una guida per rivelare lo stato della propria energia. Vediamo qualche consiglio per evitare di lasciarsi influenzare malevolmente dai Tai Sui.

Rimanendo al centro.

Ben Ming Nian - Yi Jiao e astrologia cinese

Otto consigli per avere fortuna anche quando il proprio segno cinese corrisponde a quello dell’anno

Per evitare l’influenza malefica del Tai Sui nell’astrologia cinese, è importante adottare un approccio consapevole e responsabile verso l’astrologia stessa, oltre che la vita in generale.

Ecco di seguito ben 8 suggerimenti per navigare l’anno del Ben Ming Nian in maniera abile, senza subirne i venti perversi o inimicarsi il Tai Sui:

  • Autoconsapevolezza e Potere Personale: occorre capire che, sebbene l’astrologia possa offrire una guida, non determina le azioni individuali. Mantenere un atteggiamento di autoconsapevolezza permette di prendere decisioni informate e responsabili, utilizzando un pizzico di intuito e lasciandosi guidare dal proprio Qi personale. Questo permette di fare scelte utili, anziché sentirsi vittima delle circostanze o delle influenze astrologiche. Ecco perché esistono pratiche specifiche di meditazione taoista per sviluppare il Potere Yi, l’intenzione;
  • Rifiuto di Delegare il Potere Esternamente: parlare di Tai Sui significa attribuire a forze esterne come divinità, pianeti o circostanze il controllo totale sulle proprie decisioni e sulla propria felicità. Benché queste energie influenzino notevolmente la nostra vita, occorre semplicemente apprendere come armonizzarsi con esse. Sviluppare questo Gong Fu significa riconoscere il proprio potere interiore, oltre che la propria capacità di plasmare delle scelte autonome nonostante le influenze esterne;
  • Discernimento e Intuito: è bene apprendere come utilizzare il proprio discernimento, la logica e la propria esperienza per guidare le scelte. Non ci si affida ciecamente all’autorità, inclusa quella rappresentata da influenze celesti come il Tai Sui. Questa si chiama, nell’I Ching, Perseveranza Yang. Ma occorre anche bilanciarla con l’intuito, leggendo i segnali che arrivano continuamente dalla Strada. Questo si chiama Perseveranza Yin;
  • Analisi Critica dell’Astrologia: mentre è utile considerare gli insegnamenti dell’astrologia mirati a mostrare come l’energia delle stelle sia un codice che mostra al praticante la propria energia, rimane cruciale non accettare passivamente previsioni o avvertimenti, ma piuttosto utilizzarli come uno strumento di riflessione e crescita personale. Apprendendo a leggere i segnali, scegliendo da uno stato di quiete dello shen cosa fare per evolvere e cambiare;
  • Affrontare e Superare: si dice che se, in passato, si è vissuto situazioni in cui ci si è sentiti sopraffatti da figure autoritarie, può essere utile lavorare sul superamento di tali traumi proprio durante l’anno del Ben Ming Nian. In generale, regolare e consolidare la propria energia con dei metodi di qi gong può essere d’auspicio superare l’unfluenza del Tai Sui, lasciando accadere nella propria vita le cose più utili per il divenire sulla Strada;
Ben Ming Nian - 8 consigli per avere fortuna
  • Sviluppo e Crescita Interiore: come nelle arti marziali ci si allena usando dei pesi per rinforzare la muscolatura e compattare la struttura fisica, così durante un anno che si prospetta complicato ci si può concentrare sullo sviluppo delle proprie qualità e abilità personali. Si lavora per diventare la versione migliore di sé stessi, indipendentemente dalle influenze esterne, comprese quelle astrologiche. Si coltivano la Compassione e il Perdono, i principi fondamentali del flusso di ogni cosa che non si arresta mai, nemmeno se lo dice Yin Jiao (che è possibile, proprio in questo modo, farsi amico);
  • Essere cauti nelle decisioni: durante il Ben Ming Nian, si raccomanda di essere particolarmente prudenti nelle decisioni, specialmente in quelle importanti come cambi di carriera, investimenti finanziari o relazioni. Occorre mantenere i piedi per terra, rinunciando a compiere delle azioni che non siano strettamente necessarie e chiramente indicate dal flusso della vita. Ma… non è proprio questo vivere nel Wu Wei? Un’occasione per praticare il mantenimento del centro, il muoversi quando è veramente necessario;
  • Mantenere una Visione Equilibrata: Si capisce che, mentre l’astrologia può offrire intuizioni, la propria vita è principalmente influenzata dalle proprie azioni e scelte. Quando il proprio segno è lo stesso del’anno in corso allora può manifestarsi stress aggiuntivo, quindi è importante prendersi cura della propria salute. Questo può includere esercizio fisico come il qi gong, una dieta equilibrata, praticare la meditazione e assicurarsi di avere abbastanza riposo. Accordarsi con la stagione è sempre un buon modo per distillare le proprie energie interiori, avendone in abbondanza per sostenere anche le persone che fanno parte del proprio mondo.

Se poi, durante quest’anno, ci si sente proprio allo sbaraglio può essere utile “indossare qualcosa di rosso” non solo a capodanno, ma durante l’intera durata del Ben Ming Nian. Secondo la tradizione cinese indossare qualcosa come un braccialetto rosso, vestiti o calze che siano stati regalati da qualcun altro può portare fortuna e allontanare la cattiva sorte. Il rosso è considerato un colore fortunato nella cultura dell’astrologia. Quindi, non solo la sera di capodanno come dalle nostre parti ma… ogni giorno.

In conclusione, si invita a riflettere su come evitare l’influenza malefica del Tai Sui richiede più di semplici rituali o amuleti. In realtà si tratta di un percorso di crescita personale, in cui l’Indipendenza e la Libertà sono la base solida per riconoscere certamente l’influenza potenziale dell’astrologia, ma mantenendo il controllo responsabile sulle proprie decisioni, azioni e sul corso della propria vita.

Infatti, nella tradizione taoista anche l’astrologia Ba Zi è uno strumento per l’indipendenza e la libertà, che aiuta la persona saggia a rivelare i talenti che ha ricevuto in questa vita e apprendere come essere Autentici.

Soprattutto scoprendo come applicare l’astrologia al qi gong e alla meditazione. Infatti, anche le informazioni che vengono dalle stelle vengono decodificate e messe a disposizione della consapevolezza. E dei metodi abili e utili delle pratiche taoiste, dal Tao del Sesso alla ginnastica energetica, fino al contatto dello shen con il Tao.

STUDIA I QI GONG PER CAVALCARE L’ENERGIA DEL DRAGO INSIEME A OSCAR

Seminario di Qi Gong per l'anno del Drago di Legno
Scopri di più sui 5 elementi e le basi del Tao: scarica l’ebook sul Sorriso Interiore

una risorsa per farti stare bene, da portare sempre con te

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visita la TaoTeca

ARGOMENTI

WEB-STORIES

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano – come praticarli

Suoni che Curano - come praticarliSuoni che CURANOdi Oscar ValentiniLa vibrazione del Suonorigenera le cellule degli organi interniEsiste un SUONO che fa vibrare  ogni singolo organo per questo si chiamano anche SUONI SEGRETIVai all'articoloOgni SUONO ha una...

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccato

Come praticare gli 8 pezzi di broccatoGLI 8 PEZZI  DI BROCCATOdi Oscar ValentiniIl broccato è così meraviglioso e prezioso con i suoi ricami in oro meraviglioso come  questi esercizi taoisti!ecco come praticare gli 8 pezzi di broccatoalza le...

Scarica l'ebook gratuito sul Sorriso Interiore

Sta sulla sidebar di ogni pagina del blog, per iscriversi

Nome
Consenso GDPR(Obbligatorio)

Pin It on Pinterest