fbpx

Il 19 agosto 2020 si apre i mese del calendario lunare dedicato alla vescica urinaria.

Anche se la stagione della massima attivazione di questo viscere è l’inverno, nel mese di agosto è indicato sostenere il meridiano (affinché tra l’altro, sostenga il Cuore che nel periodo estivo è in pieno energetico). Comunque, l’orario di massima attivazione è tra le 15,00 e le 17,00.

agosto, mese della vescica in medicina cinese

Vescica ed elemento Acqua

Il meridiano di vescica sostiene la colonna vertebrale: infatti il suo percorso la abbraccia con ben due rami. Avere dolori di schiena in estate è un sintomo di veloce invecchiamento. Occorre trovare una buona pratica per invertire il processo e ripristinare la salute. Per sostenere il meridiano di vescica è il ringiovanimento della schiena è utile il qi gong dell’accosciata al muro: infatti questo stimo il punto VU40, nel cavo popliteo del ginocchio, che allevia vari tipi di mal di schiena.

Forma insieme all’Intestino Tenue il livello energetico Tai Yang, il più superficiale del corpo ed il più esposto agli eventi climatici ed emotivi.

La Vescica fa parte della loggia dell’elemento acqua, la cui emozione disequilibrata è la paura. In estate questa emozione dovrebbe essere mitigata, soprattutto perché lo stile di vita naturale di questa stagione porta a distrarsi da sé e portare l’attenzione sugli eventi esterni (tramonti, paesaggi, persone care… lo slancio del Cuore). Provare paura in estate è di grande affaticamento per i Reni e consuma il Cuore. Occorre fare attenzione e rinforzare l’Acqua: l’accosciata a terra sostiene lo Yin (grazie all’avvicinamento alla Terra, appunto) e drena la Paura in eccesso verso il basso.

Sempre utili, in questi casi, i suoni che curano.

paura ed elemento acqua vescia medicina cinese

La paura: emozione della vescica urinaria

Quando si prova paura, profondamente si contatta spesso la stessa paura: a prescindere che sia un terrore dei ragni o lo spavento per l’altezza, la Paura più radicata è quella della morte.

Ecco perché contattare in vita la propria morte è uno strumento per Vivere Felici. Infatti, prima di nascere si vive nel grembo materno la fase di aggregazione dei 5 elementi… proprio come quando si muore questi 5 elementi si disgregano e gli spiriti che ci hanno abitato il corpo tornano alla loro origine. Contemporaneamente lo Shen va verso la scelta del nuovo corpo del nuovo set di Ming e Xing per portare a compimento una nuova vita. E proprio questa fase è a carico dell’elemento Acqua.

La Paura è un’amica, uno stimolo per sopravvivere un altro giorno e compiere il proprio destino. Come sempre, la parola d’ordine è Amore.

Dal Cuore, verso i Reni. Ed ecco che si accumula la Bellezza nella Vescica.

Buona pratica 🙂

Scopri di più sull'elemento acqua e sul Sorriso Interiore: scarica l'ebook sulle basi del Tao

una risorsa per farti stare bene, da portare sempre con te

Pin It on Pinterest